Mal di sito? Con SEO WordPress passa…

Ve lo ricordate Blade Runner? E che c’entra Blade Runner con SEO WordPress, direte voi? C’entra, c’entra… 😉

Ho visto cose che voi umani non potete neanche immaginare, diceva Roy Batty – Rutger Hauer in Blade Runner, uno dei più bei film di fantascienza di sempre.

SEO WordPress: Quasi certamente la scelta giusta

Ebbene, a forza di scrivere sul web, di cose che un umano non può neanche immaginare ne ho viste anche io. Mentre non mi sono mai ritrovato ad affrontare problemi con WordPress, non posso dire altrettanto con altri CMS (Content Management System).

Ho visto titoli di blogpost non cliccabili, siti che salvano l’url infischiandosene delle regole SEO, siti che rendono impossibile estrarre l’RSS feed senza avere tre lauree a Harvard, e chi più ne ha…

WordPress, invece, ha una modularità e una facilità d’uso eccezionali che, nella stragrande maggioranza dei casi, rappresentano esattamente tutto ciò di cui un cliente ha bisogno.

Perché, e questa è cosa che talvolta le grandi agenzie web dimenticano, nella stragrande maggioranza dei casi al cliente serve far funzionare il blog, non alchimie e virtuosismi di programmazione: il sito, il blog, sono uno strumento, non il fine.

Sono lo strumento per condurre traffico verso il prodotto o servizio a cui il blog è dedicato.

L’ABC del blog è: dare la possibilità di raccontare una storia, rendere questa storia facilmente “leggibile” sia dalla audience sia da Google (rendere questa storia, appunto, “SEO”, search engine optimized), rendere questa storia facilmente condivisibile sui Social Network, perché una storia non è tale se non viene condivisa, raccontata.

A, B, C: tre requisiti. Tre requisiti fondamentali, tre requisiti che WordPress riesce a rispettare in scioltezza.

Ma WordPress è tutto qui? No. Altra caratteristica positiva di WordPress è di essere modulare: con i plugin che servono il sito, il blog, vengono personalizzati.

Aggiungendo solo quello che serve, quando serve. Setup grafico da un lato, setup SEO dall’altro, i plugin necessari, e non c’è altro da aspettare, non c’è altro da preparare: la scalata verso la prima pagina di Google è cominciata…

(+2 rating, 1 votes)
Loading...
  • […] Ve lo ricordate Blade Runner? E che c'entra Blade Runner con SEO WordPress, direte voi? C'entra, c'entra… 😉  […]

  • […] Ve lo ricordate Blade Runner? E che c’entra Blade Runner con SEO WordPress, direte voi? C’entra, c’entra… 😉 CONTINUA […]